Fiori e CBD

Quasi un secolo fa veniva scoperto il CBD, e da allora non ha ancora smesso di sorprendere per tutte le sue incredibili proprietà. Andiamo a conoscerlo meglio…

Scopri di più

Una sostanza ideale per ripristinare equilibrio e benessere naturali.

Il CBD, o cannabidiolo, è uno dei più di 140 metaboliti, chiamati cannabinoidi, presenti nella Cannabis, di cui fa parte anche il più noto THC (tetraidrocannabinolo). A differenza del THC, il CBD non produce effetti allucinogeni ed è ormai da tempo studiato per i suoi molteplici benefici sull’organismo.
Il metabolita CBD agisce stimolando indirettamente il sistema nervoso endocannabinoide (così chiamato per la sua affinità alle sostanze cannabinoidi), il SEC. Il SEC è una rete di ricettori presenti in tutte le cellule del nostro corpo, e anche in quelle di tutti gli animali vertebrati, la cui funzione principale è di mantenere l’equilibrio dell’organismo: regola le difese immunitarie, il sistema cardiovascolare, lo sviluppo neuronale, i ritmi ormonali, il sonno e la veglia, e svolge una fisiologica azione di risposta ai traumi esterni e interni, come stress, fatica, ansia e depressione.
E’ nei casi di alterazioni psico-fisiche che il CBD svolge al meglio le sue funzioni, andando a riequilibrare la risposta naturale del nostro sistema nervoso endocannabinoide sovraccaricato.
E’ stato dimostrato che il CBD aiuta a ridurre il dolore, gli spasmi, la nausea, l’ansia, le convulsioni e infiammazioni.

Sebbene non abbia effetti collaterali, come con tutte le sostanze, la risposta dell’organismo al CBD è individuale e richiede un approccio progressivo, mirato a trovare la soluzione più adatta a ciascuno.

Le informazioni qui riportate sono tratte da studi e ricerche scientifici a scopo informativo.

Vai allo shop